i gruppi alpini bolognesi romagnoli

i capigruppo dei gruppi alpini di ieri non più ricostituiti
di Giuseppe Martelli

pagina aggiornata il 1° febbraio 2018

ARGELATO

Costituito nel 1934

Rinaldo Mengoli
dal 1934 al 1936

Vincenzo Crescimbene
1936

Rinaldo Mengoli
dal 1936 al 1943


ARGENTA

Costituito nel 1936

Mario Biavati
dal 1936 al 1943


BARICELLA

Costituito nel 1962

non identificato
dal 1962 al 1965


BAZZANO

Costituito nel 1937

Pietro Masini
dal 1937 al 1943

Paolo Bonfiglioli
dal 1984 al 1985



BORGO TOSSIGNANO

Costituito nel 1924

Gualtiero Alvisi
dal 1924 al 1927

Gaspare Betti
dal 1928 al 1943

Fabrizio de Fabritiis
dal 1965 al 1972


CASALFIUMANESE

Costituito nel 1932

Ermenegildo Ortolani
dal 1932 al 1943


CASTEL BOLOGNESE

Costituito nel 1935

non identificato
dal 1935 al 1943

Antonio Bosi
dal 1950 al 1960


CASTEL D’AIANO

Costituito nel 1931

non identificato
dal 1931 al 1933

Antonio Benassi
dal 1970 al 1972


CASTEL DEL RIO

Costituito nel 1932

Bruno Sabbatini
dal 1932 al 1943


CASTIGLIONE DEI PEPOLI

Costituito nel 1937

Duilio Monticelli
dal 1937 al 1942


compagnia "Val Brasimone"
Aldo Argenton
dal 1942 al 1943

non identificato
dal 1954 al 1959

Oscar Cassarini
dal 1963 al 1972


CODIGORO

Costituito nel 1962

Ubaldo Tagliati
dal 1962 al 1965


COTIGNOLA

Costituito nel 1938

Enrico Svegli
dal 1938 al 1943


CREVALCORE

Costituito nel 1937

Raffaele Fergnani
dal 1937 al 1943


FOGNANO

Costituito nel 1931

Giuseppe Melandri
dal 1931 al 1943


FONTANELICE

Costituito nel 1935

Ilario Berti
dal 1935 al 1943


FUSIGNANO

Costituito nel 1936

Alfredo Vistoli
dal 1936 al 1943


GRANAGLIONE

Costituito nel 1936

Antonio Gaggioli
dal 1936 al 1943


GRUPPO ALPINI

A e B

Costituito nel 1934

Ettore Berti
dal 1934 al 1943


Gruppo

ARTIGLIERI da MONTAGNA
“San Vittore”

costituito nel 1931
poi dal 1933 al 1938

Gruppo ARTIGLIERIA ALPINA

Eugenio Longhi
dal 1931 al 1933

Dino Montuschi
dal 1933 al 1938


LAVEZZOLA

Costituito nel 1933

Pietro Xella
dal 1933 al 1934

Arnaldo Xella
dal 1934 al 1943


MARANO

Costituito nel 1934

Ettore Corsini
dal 1934 al 1943


MARRADI

Costituito nel 1938

Giovanni Cavino
dal 1938 al 1943


MARZABOTTO

Costituito nel 1936

Aldo Monari
dal 1936 al 1943


PALAZZUOLO DI ROMAGNA

Costituito nel 1938

non identificato
dal 1938 al 1943


PIANORO

Costituito nel 1934


Giovanni Bolognesi (1)
dal 1934 al 1943

non identificato
dal 1963 al 1965


PONTELAGOSCURO

Costituito nel 1934

Marcello Barbè
dal 1934 al 1943


PREDAPPIO

Costituito nel 1976

Vittorio Celli
dal 1976 al 1987


SALA BOLOGNESE

Costituito nel 1935

Mario Orsi
dal 1935 al 1943


S. MARTINO IN GATTARA

Costituito nel 1935

Ivo Ponti
dal 1935 al 1943


SAN VITTORE
(quartiere di Bologna)

Costituito nel 1938

Antonio de Prato
dal 1938 al 1943


SAVIGNO

Costituito nel 1964

Giancarlo Grandi
dal 1964 al 1974


SOLAROLO

Costituito nel 1934

non identificato
dal 1934 al 1943

Giuseppe Mariani
dal 1965 al 1969


TOSSIGNANO

Costituito nel 1932

Giuseppe Frati
dal 1932 al 1933

Raffaele Marchi
dal 1934 al 1943


VARIGNANA

Costituito nel 1934


nuova fotografia
Guido Milani
dal 1934 al 1943


VIDICIATICO

Costituito nel 1934

Giovanni Guerrini
dal 1934 al 1943

Note:
Castel Bolognese, ricostituito nel 1950 e scioltosi nel 1960, costituisce oggi unico Gruppo con Faenza.
Marradi, pur essendo in provincia di Firenze, all’atto di 1^ costituzione e fino al 1943, è stato nell’organico della Sezione Bolognese Romagnola. Oggi, ricostituito nel 1998, è in organico nella Sezione ANA di Firenze.
Palazzuolo di Romagna (oggi Palazzuolo sul Senio) pur essendo in provincia di Firenze, all’atto di 1^ costituzione e fino al 1943, è stato nell’organico della Sezione Bolognese Romagnola. Oggi, ricostituito, è Gruppo della Sezione ANA di Firenze.
San Vittore, va identificato nel biennio 1931 – 1932 ed è il nome in forma abbreviata del Gruppo Artiglieri da Montagna “San Vittore” al quale erano iscritti i soli Artiglieri da Montagna.
Il Gruppo dei soli Artiglieri da Montagna con questa denominazione per esteso di Gruppo Artiglieri da Montagna “San Vittore” viene sciolto nel 1932 per assumere la denominazione di Gruppo Artiglieria Alpina. Nel 1938 viene costituito un Gruppo con la denominazione di Gruppo San Vittore formato indistintamente da Alpini e Artiglieri da Montagna o Artiglieri Alpini, come era definita allora la Specialità.

Gruppo Alpini A e B, Gruppo Artiglieri da Montagna o Gruppo San Vittore, avevano la propria sede in Bologna città ma distinte e ubicate in Quartieri diversi.

note:
con l’anno sociale 2005 è stato ricostituito il Gruppo Alpini Castel di Casio in Provincia di Bologna, che pertanto è stato tolto da questo elenco ed aggiunto nell’elenco dei Gruppi Alpini bolognesi romagnoli di oggi.
con l'anno sociale 2010 è stato ricostituito il Gruppo Alpini Massa Lombarda in Provincia di Bologna, che pertanto è stato tolto da questo elenco ed aggiunto nell’elenco dei Gruppi Alpini bolognesi romagnoli di oggi.

con l'anno sociale 2014 è stato ricostituito il Gruppo Alpini Rimini, che pertanto è stato tolto da questo elenco ed aggiunto nell’elenco dei Gruppi Alpini bolognesi romagnoli di oggi.

(1) La fotografia di Bolognesi Giovanni (Pianoro) è stata gentilmenbte concessa dal nipote Pietro Ghirelli (la nonna era sorella di Giovanni). Il nipote Pietro ci fa presente questa triste storia famigliare : il figlio del prozio dott. Bolognesi, Pietro "Pierino" nato nel 1924, studente di medicina, fece parte della Brigata partigiana Stella Rossa Lupo. Durante uno scontro a fuoco del 29 settembre 1944 contro i tedeschi, rimase gravemente ferito e poi dato per disperso (il suo corpo non è mai stato ritrovato). Il luttuoso fatto è avvenuto a breve distanza dalla data di morte del padre.