i cappellani militari bolognesi romagnoli

i cappellani militari bolognesi romagnoli
di ogni Arma, Corpo e Specialità, decorati al valor militare

di Giuseppe Martelli

pagina aggiornata il 1° febbraio 2018


Era tanto tempo che pensavo e che cercavo la documentazione che rendesse merito alla figura dei Cappellani Militari bolognesi romagnoli, non solo "alpini", ma di tutte le Armi, Corpi e Specialità, che sono stati a fianco e di sostegno dei combattenti, sacerdoti-soldato che si sono loro stessi comportati con altrettanto valore, riconosciuto con adeguata decorazione al valor militare. Non solo soldati di Cristo quindi, ma anche e per consapevole scelta, eroici soldati della Patria. Sono finalmente riuscito a rintracciare una bellissima ed esaustiva pubblicazione che raccoglie, nomi, reparto di appartenenza, data di conferimento, motivazione della decorazione, di tutti i Cappellani Militari d'Italia decorati al valor militare dal 1870 al 1970.
Fra tutti i nominativi dei Cappellani Militari, quelli partiti dalle nostre Diocesi bolognesi-romagnole decorati al valor militare sono risultati ben 42, delle quali:
- 3 Medaglie d'Oro, su un totale nazionale di 15
10 Medaglie d'Argento, su un totale nazionale di 208
23 Medaglie di Bronzo, su un totale nazionale di 443 (vi sono alcuni pluridecorati)
12 Croci al Valore, su un totale nazionale di 346 (vi sono alcuni pluridecorati)
2 decorati Caduti sul campo
(non è stato possibile verificare al momento il numero complessivo dei Cappellani Militari delle Diocesi bolognesi-romagnole chiamati alle armi sui vari fronti su un totale complessivo di 5.656 Cappellani mobilitati, spero un giorno di riuscire anche in questa ricerca)

l'elenco dei Cappellani decorati è indicato per ordine alfabetico

Accorsi Ettore padre Giacinto
(padri domenicani)
da San Carlo di Sant'Agostino (FE)
58ª Sezione Sanità "Taro"
Francia-Polonia-Germania, settembre 1943-settembre 1945
medaglia d'oro

Angeli don Giovanni
(sacerdote)
da Cesenatico (FO)
256° Rgt. Fant. "Veneto"
Carso-Piave 1917-1918
croce di guerra

 

Baravelli don Giovanni
(sacerdote)
da Castiglione di Ravenna (RA)
121° Rgt. Art. da campagna "Ravenna"
Russia, agosto 1942-gennaio 1943
croce di guerra


nuova fotografia

Baronio don Antonio Cesare Carlo
(sacerdote)
da Cesena (FO)
11° Rgt. Fant. "Casale"
Podgora, 21 luglio 1915
medaglia d'argento




Barucci don Ettore
(sacerdote)
da Sarsina (FO)
242° ospedale da campo "Trieste"
Africa Sett., Bir Hacheim, 22 novembre 1941
medaglia di bronzo
"alla memoria"



Bedeschi don Lorenzo
(sacerdote)
da Bagnacavallo (RA)
83° Rgt. Fant. "Venezia"
Grecia, 28 ottobre1940-23 aprile 1941
croce di guerra
9° Rep. d'assalto - 1° Rgpt. Motoriz.
Italia, Rustico, 17 luglio 1944
croce di guerra


nuova fotografia

Benini don Antonio
(sacerdote)
da Cesena (FO)
3° Rgpt. Art. Montagna
Carso, 22-27 settembre 1917
medaglia di bronzo

Bondini don Mario
(sacerdote)
da Forlì
94° Rgt. Fant. "Messina"
Fontana del Buoro, Piave, 27 ottobre 1918
medaglia di bronzo

Busi don Dogali
(sacerdote)
da Castello d'Argile (BO)
11° Rgt. Bersaglieri
Balcania, Kocicin, 7 maggio 1942
croce di guerra


Canestri don Alberto 
(sacerdote)
da Forlì
1° Rgt. Fant. "Re"
Conca di Alano, 24-30 ottobre 1918
medaglia di bronzo

Cantoni don Giulio 
(sacerdote)
da Tredozio (FO)
12° Rgpt. Art. d'Assedio
Montello, 15-23 giugno 1918
medaglia di bronzo


Cardelli don Giovanni
(sacerdote)
da Riolo Terme (RA)
13° Rgt. Bersaglieri
Capo Sile, 19-22 maggio 1918
medaglia di bronzo

Conti don David 
(sacerdote)
da Brisighella (RA)
266° Rgt. Fant. "Lecce"
Wolkowniak, 23 maggio-Vortoce quora 126, 19-20 agosto 1917
medaglia d'argento

Fabbri Guerrino padre Cesario
(frati minori francescani)
da Villa Verucchio (FO)
80° Rgt. Fant. "Pasubio)
Russia, Arbusow, dicembre 1942
medaglia di bronzo

Facibeni don Giulio 
(sacerdote)
da Galeata (FO)
80° Rgt. Fant. "Roma"
M.te Pertica, M.te Grappa, 24-27 ottobre 1918
medaglia d'argento

Farina Giuseppe padre Modesto
(frati minori francescani)
da Argenta (FE)
96° Rgt. Fant. "Udine"
Bainsizza, agosto 1917
medaglia bronzo
Montello, 16-21 giugno 1918
medaglia di bronzo

Felisati don Vittorio
(sacerdote)
da Ro (FE)
Nave osped. "Città di Trapani"
Mediterraneo centrale, 1 dicembre 1942
croce di guerra




Franzoni don Enelio 
(sacerdote)
da San Giorgio di Piano (BO)
C.do Div. Fant. "Pasubio"
Russia, dicembre 1942-prigionia 1945
medaglia d'oro

Frassineti don Italo 
(sacerdote)
da Rocca San Casciano (FO)
1° Rgt. "Frecce Nere"
Spagna, Rudillo, Tortosa, 9 marzo-22 aprile 1938
croce di guerra


Galassini Germano padre Francesco
(padri passionisti)
da Brisighella (RA)
25° Rgt. "Lancieri di Mantova"
Bainsizza-Piave 25 agosto 1917-
4 novembre 1918
medaglia d'argento 

Gandolfi don Pietro 
(sacerdote)
da Bologna
1° Rgpt. Rep. d'assalto
Sernaglia, 27 otttobre 1918
medaglia di bronzo

 

Gramellini don Ezio
(sacerdote)
da Forlì
Aeroporto di Gioia del Colle
Italia, Gioia del Colle, 13 settembre 1943
croce di guerra

Lega padre Igino
(gesuiti)
da Brisighella (RA)
C.do Marina Lero
Mare Egeo, Isola di Lero, 8 settembre-16 novembre 1943
medaglia d'oro

Lizzi don Agostino 
(sacerdote)
da Ferrara
6ª ambulanza chirurgica
17° Corpo Armata
Vermegliano, agosto-ottobre 1917
medaglia di bronzo

Magi don Luigi 
(sacerdote)
da Montefiore Conca (FO)
268° Rgt. Fant. "Caserta"
Carso, 4 settembre 1917
medaglia d'argento


Magnico don Garibaldo
(sacerdote)
da Pianoro (BO)
95° Rgt. Fant. "Udine"
Plava, 12-28 maggio 1917
medaglia di bronzo

Minzoni don Giovanni
(sacerdote)
da Ravenna
255° Rgt. Fant. "Veneto"
Salettuol, 15 giugno 1918
medaglia d'argento


Morelli Natale padre Paolo
(frati minori cappuccini)
da Castel San Pietro (BO)
272° Rgt. Fant. "Potenza"
Molino Nuovo, 19 giugno 1918
croce di guerra


Nannetti padre Quinto
(missioni africane Verona)
da Vergato (BO)
C.do Truppe Amara-Gondar
Africa Orientale, territorio Amara-Gondar, aprile-ottobre 1941
medaglia di bronzo

Nascetti padre Ettore
(Servi di Maria)
da San Benedetto Val di Sambro (BO)
873° Osped. da Campo
Russia, Don, 18 dicembre 1942
medaglia di bronzo

Paoletti don Adolfo
(sacerdote)
da Dozza (BO)
16° Rgpt. Art. d'assedio
Valle Roncolana, 24-27 ottobre 1917
croce di guerra


Peppi don Adamo 
(sacerdote)
da Casalfiumanese (BO)
8° Rgt. Bersaglieri
Monte Pecinka, 1-2 novembre 1916
medaglia di bronzo

Pirazzini don Antonio
(sacerdote)
da Faenza (RA)
Nave "Regina Margherita"
11 dicembre 1916
medaglia d'argento
"alla memoria"

Reggiani don Alfonso 
(sacerdote)
da Crevalcore (BO)
160° Rgt. Fant. "Milano"
M.te San Gabriele, 14 maggio 1917
medaglia argento
Bainsizza, 18-23 agosto 1917
medaglia di bronzo



Ricci padre Antonio
(missioni della Consolata)
da Forlimpopoli (FO)
210° Rgt. Fant. "Bisagno"
Africa Orientale, Cofolè, 14 aprile ; Colito, 18 maggio 1941
medaglia di bronzo




nuova fotografia

Santini don Giovanni
(sacerdote)
da Cesena (FO)
7° Rgt. Alpini
Btg. "Val Cismon"
Valderoa- Grappa, 17 dicembre 1917
medaglia d'argento
M.te Tomatico, 14 novembre 1917
medaglia di bronzo
M.te Solarolo-Grappa, 24-28 ottobre 1918
medaglia di bronzo

Santoli don Tullio
(sacerdote)
da Monzuno (BO)
11° Rgpt. d'assedio
M.te Ortigara, Gruppo delle Melette, novembre-dicembre 1917
medaglia di bronzo

Savelli don Angelo 
(sacerdote)
da Ladino (FO)
162° Osp. da Campo, fronte della Resistenza
Modigliana (FO) 8 settembre 1943-aprile 1945
medaglia d'argento

 

Savini don Tommaso
(sacerdote)
da San Severo di Cotignola (RA)
23° Rgt. Art. pesante campale
Zona di guerra, ottobre 1916-ottobre 1917
croce di guerra

Savorani Augusto padre Cristoforo
(frati minori francescani)
da Brisighella (RA)
66° Rgt. Fant. "Trieste"
Africa Settentr., fronte della Marmarica, novembre 1941-gennaio 1942
medaglia di bronzo

Tamburlani don Adello
(sacerdote)
da Rimini (FO)
14° Rgt. Art. da campagna
Na-Pani, 28 novembre 1915
medaglia di bronzo




Vattancoli don Pilade
(sacerdote)
da San Benedetto in Alpe (FO)
18° Rgt. Bersaglieri
Molino della Sega (Piave), 16-17 novembre 1917
croce di guerra



 

 

note: i Cappellani Militari
Benini don Antonio
Conti don David
Paoletti don Adolfo
Santini don Giovanni

sono già ricordati nel sito.Il link per aprire la pagina è sul nome.

La fotografia di padre Accorsi, rintracciata da Mario Gallotta, è tratta dal sito dell'Ass. Naz. Cappellani Militari d'Italia.
La fotografia di don Baravelli, è stata gentilmente concessa dal sig. Giovanni Raminelli, per interessamento di Mario Gallotta.
La fotografia di don Baronio, è stata rintracciata da Mario Gallotta.
La fotografia di don Bedeschi, è stata rintracciata da Mario Gallotta.
La fotografia di don Cantoni, è stata gentilmente concessa dal sig. Ivano Vespignani.
La fotografia di padre Fabbri, è stata gentilmente concessa dal sig. Riccardo Pedrini- AntonianoBologna, per interessamento di Mario Gallotta.
La fotografia di don Facibeni, è stata rintracciata da Mario Gallotta.
La fotografia di don Felisatti, è stata gentilmente concessa dal Col. Claudio Baldini, Presidente del Nastro Azzurro di Ferrara per interessamento di Mario Gallotta.
La fotografia di don Frassineti, è stata gentilmente concessa dal sig. Ivano Vespignani e rappresenta Itali Frassineti da ragazzo, non avendo il Sig. Ivano rintracciato al momento una fotografia da cappellano.
La fotografia di padre Galassini, è stata rintracciata e gentilmente concessa dal Sig. Vincenzo Galassini (non sono parenti), già Sindaco di Brisighella ed appassionato cultore di storia e memorie storiche locali.
La fotografia di mons. Lizzi, è stata gentilmente concessa dal nipote dott. Matteo Callegari, per propria iniziativa.
La fotografia di don Nannetti, è stata gentilmente concessa da padre Piergiorgio Prandina, archivista dello stesso Ordine Religioso, per interessamento di Mario Gallotta.
La fotografia di padre Ricci, è stata gentilmente concessa da padre Gigi Anataloni, direttore rivista Missioni Consolata, per interessamento di Mario Gallotta.
La fotografia di padre Savorani, è stata gentilmente concessa dal sig. Riccardo Pedrini- Antoniano Bologna, per interessamento di Mario Gallotta.