i gruppi alpini bolognesi romagnoli

alpini e artiglieri da montagna a cui sono intitolati i nostri Gruppi

di Giuseppe Martelli

pubblicato il 1° giugno 2010
aggiornato il 1° giugno 2019

E consuetudine che i Gruppi ANA o le loro Sedi siano intitolati ad Alpini dei quali se ne onora il ricordo:

 

Alto Bidente
sede a Santa Sofia - FC

intitolato a:

Dino Bertini

(1908-1998)

Capitano medico, 8° Rgt. Alpini, 1940-'43

Bagnacavallo - RA

intitolato a:

Antonio Zanotti

(1916-1970)

artigliere alpino, 3° Rgt. Art. Alpina, Gruppo “Belluno”, rifondatore del gruppo nel 1960
Bertinoro - FC

intitolato a:

Luigi Ugolini

(1895-1936)

Sottotenente, 4° Rgt. Alpini, Btg. “Monterosa”, medaglia di bronzo 1917, archeologo di fama internazionale, deceduto per malattia nel
giugno 1936
Brisighella - RA

intitolato a:

Sirio Baldi

(1894-1945)

alpino, 5° Rgt. Alpini, socio fondatore del
gruppo nel 1927
, deceduto per bombardamento aereo nel marzo 1945
Casalecchio di Reno/Sasso Marconi - BO
sede a Casalecchio di Reno

intitolato a:

Pietro Ventura

(1913-1942)

artigliere alpino, 6° Rgt. Art. Alpina, Gruppo
“Val d’Adige”, croce di guerra, “alla memoria”, caduto in Montenegro l'8 maggio 1942,
era
socio del gruppo

Casola Valsenio - RA

intitolato a:

Antonio Berti Ceroni

(1895-1971)

Sottotenente, 6° Rgt. Alpini Btg. "Bassano",
medaglia di bronzo nel 1916. Richiamato
come Maggiore nel 1939-'43 in servizio con la Divisione alpina "Julia". Socio fondatore della sezione il 18 novembre 1922.

Castel San Pietro Terme - BO

intitolato a:

Roberto Ghetti

(1956-1976)

artigliere alpino, 3° Rgt. Art. Montagna, Gruppo “Udine”, deceduto il 6 maggio 1976 a Gemona, Friuli, per terremoto
Castrocaro Terme/Terra del Sole - FC
sede a Castrocaro Terme

intitolato a:

Carlo Bandini

(1898-1917)

artigliere alpino, 2° Rgt. Art. Montagna, caduto
sul Carso il 30 settembre 1917

Cento - FE

intitolato a:

Massimo Ranzani

(1974-2011

Capitano, 5° Rgt. Alpini, caduto in missione
di pace nell'Afganistan il 27 febbraio 2011

Cesena - FC

intitolato a:

Carlo Mazzoli

(1878-1928)

Colonnello, 5° e 8° Rgt. Alpini, 2 medaglie d’argento, Libia 1912 e 1917, deceduto per
malattia in Cirenaica nel 1928
Cotignola - RA

intitolato a:

Enrico Svegli

(1911-2007)

Capitano 7° Rgt. Alpini, capogruppo dal 1938
al 1943, capogruppo alpini di Lugo dal 1965 al 1987, Presidente di sezione nel 1986.

Dozza - BO

intitolato a:

Virgilio Costa

(1915-1975)

Tenente medico, 11° Rgt. Alpini, Btg. “Bolzano”, rifondatore del gruppo nel 1954 e capogruppo
fino al 1975, anno in cui muore
Ferrara

intitolato a:

Ivo Simoni

(1917-1942)

Sottotenente, Div. “Alpi Graie”, Btg. “Val d’Orco”, medaglia di bronzo, “alla memoria”, caduto in Montenegro, il 17 gennaio 1942
Forlì

intitolato a:

Pio Zavatti

(1917-2005)

Sottotenente 5° Rgt. Art. Alpina, Gruppo
"Belluno" (1939-1943), capogruppo dal
1974 al 1994 ed anche presidente
di sezione dal 1981 al 1986

Imola / Val Santerno - BO
sede a Imola

intitolato a:

Stefanino Curti

(1895-1917)

Capitano, 2° Rgt. Alpini, Btg. “Val Varaita”,
C.te la 221
ª compagnia, medaglia d’Oro, “alla memoria”, caduto a Vidor , il 10 novembre1917
Lugo di Romagna - RA

intitolato a:

Francesco Dosi

(1916-1997)

Caporale, 5° Rgt. Art. Alpina, Gruppo “Belluno”, medaglia d’argento, Balcania 1941, socio
benemerito del gruppo
Modigliana - FC

intitolato a:

Aldo Ravaglioli

(1894-1978)

Ten. Colonnello in s.p.e., 7° Rgt. Alpini,
medaglia d'argento 1917 e croce 1918
Monghidoro - BO

intitolato a:

Luigi Campari

(1886-1953)

Colonnello in s.p.e. 7° Rgt. Alpini, socio
fondatore della Sezione il 18 novembre 1922

Ozzano dell'Emilia - BO

intitolato a:

Graziano Bandini

(1941-2016)

alpino, 7° Rgt. Alpini, benemerito capogruppo
dal 1987 al 2015 prematuramente scomparso
nel 2016

Premilcuore - FC

intitolato a:

Caduti e Dispersi di Russia

1942-1943

Rimini

intitolato a :

Aldo Jorio

(1911-1943)

Tenente, 9° Rgt. Alpini, Btg. "Vicenza", medaglia di bronzo 21 gennaio 1943 (Russia), poi disperso in prigionia il 28 febbraio 1943

Riolo Terme - RA

intitolato a:

Angelo Maltoni

(1890-1940)

artigliere alpino, socio fondatore del gruppo nel
1935
, deceduto per malattia nel giugno 1940

Rocca San Casciano - FC

intitolato a:

Lorenzo Camorani

(1899-1917)

Caporale, 8° Rgt. Alpini, Btg. "Cividale",
caduto sul Monte Grappa il 12 dicembre 1917
San Benedetto in Alpe - FC

intitolato a:

Luciano Pagliai

(1923-1944)

artigliere alpino, 3° Rgt. Art. Alpina, Gruppo “Udine”, caduto il 16 aprile 1944 nella Resistenza
San Giovanni in Persiceto - BO

intitolato a:

Romano Rusticelli

(1895-1946)

artigliere alpino, socio fondatore del gruppo
nel 1931 e primo capogruppo
Tredozio - FC

intitolato a:

Domenico Versari

(1918-1943)

Sergente Maggiore, 3° Rgt. Art. Alpina, Gruppo “Udine”, “disperso" in Russia, gennaio 1943





Alpini a cui sono intitolate le Sedi dei nostri Gruppi




Casalecchio di Reno/Sasso Marconi - BO
sede a Casalecchio di Reno

Sede intitolata a:

Nereo Piccinelli

(1954-2005)

alpino 7° Rgt. Alpini, socio benemerito del gruppo, prematuramente scomparso nel 2005
Gaggio Montano - BO

Sede intitolata a:

Luigi Brasa

(1949-1997)

Sergente, C.do Brig. Alpina Orobica, socio benemerito del gruppo, deceduto per malattia
Monzuno - BO

Sede intitolata a:

Dante Salomoni

(1946-1967)

Caporale Maggiore, 7° Rgt. Alpini,
deceduto in servizio
nel gennaio 1967
Riolo Terme - RA

Sede intitolata a:

Francesco Lullini

(1920-1994)

alpino, capogruppo rifondatore del gruppo
nel 1963
in carica fino al 1968, poi di nuovo
dal 1982 al 1994


Note :
La fotografia di Carlo Bandini mi pervenuta da Lamberto Stramiello, Segretario del Gruppo Alpini di Castrocaro Terme, che ringrazio per la collaborazione.

Il Gruppo Alpini di Rimini è stato ricostituito nel 2014.