la sezione A.N.A. bolognese romagnola

il giornale ufficiale della sezione A.N.A. Bolognese Romagnola
di Giuseppe Martelli



La testata del primo numero uscito
nel giugno 1963.
Nella riunione del 22 aprile 1963, quale unico argomento all’ordine del giorno vi è la nascita del “Giornale Sezionale” con una tiratura iniziale di 1.000 copie e registrato come bimestrale. Direttore Responsabile è il prof. Enrico Docci, redattore capo è il prof. Gualtiero Concini, anche se, per espressa sua volontà, il suo nome non compare nel comitato di redazione. Sorge la questione del titolo. Fra quelli proposti : FIAMMA VERDE, PENNE NERE BOLOGNESI ROMAGNOLI, CANTA CHE TI PASSA. Con votazione risulta preferito il titolo CANTA CHE TI PASSA. Per la testata viene scelto il famoso disegno di Giuseppe Novello realizzato per la tessera dell’Adunata Nazionale di Bologna del 1933. Il primo numero esce con la data del 24 giugno 1963.

 

Rinnovato nel formato e veste grafica, con una tiraturadi 5.000 copie, continua il suo importante ruolo di collegamento fra la Sezione ed i soci. A fianco, il primo numero nella sua nuova veste grafica adottata nel 2002. Purtroppo dal dicembre 2002 ha "sospeso" la pubblicazione.
aggiornamento
Dal mese di ottobre 2013 ha ripreso le pubblicazioni con le prime uscite proposte a cadenza semestrali, poi si vedrà....

 


altre pubblicazioni

Senza data, ma forse pubblicato in occasione dell'adunata nazionale alpini a Bologna del 1933, questo opuscolo realizzato a cura della Sezione ANA Bolognese Romagnola, ripropone parole e musica di una spiritosa canzoncina dal titolo “La dolorosa istoria del povero soldato” di autore non indicato, comparsa già sulle pagine de L’ALPINO del 15 maggio 1931.

Le illustrazioni sono di Piovesan.

Opuscolo realizzato in occasione dell’Adunata Nazionale Alpini dell’8 – 9 – 10 aprile 1933 a Bologna, contiene notizie utili per visite alla città, i principali appuntamenti e le indicazioni logistiche. Il documento mi è stato donato dall’amico Mario Gallotta del Gruppo alpini di Ferrara.

Opuscolo di grande formato realizzato nel 1952 a cura della Sezione ANA Bolognese Romagnola in occasione delle celebrazioni del trentennale di fondazione. Al suo interno si ritrovano scritti di Angelo Manaresi che rievoca i primi trent’anni di storia, il saluto del neo socio gen. Emilio Battisti, del Presidente Nazionale Mario Balestrieri, già socio della Sezione, del già Presidente Italo Lunelli medaglia d’oro, del Presidente di Sezione col. Gustavo Zanelli ed altri interessanti testimonianze.

Il libro racconta i primi 75 anni di storia della Sezione Bolognese Romagnola dal 1922 al 1997, con oltre 600 fotografie, documenti e notizie, frutto di un paziente lavoro di ricerca completato dalle biografie di tutti i Presidenti, le Medaglie d’Oro i personaggi che hanno dato lustro alla Sezione e la storia dei Gruppi.

Pubblicato nel 2002 per celebrare l’80° di costituzione della Sezione Bolognese Romagnola, raccoglie le biografie delle 7 Medaglie d’Oro al valore militare delle quali si fregia il Medagliere Sezionale. Comprende anche notizie e documenti inediti.