albo doro della Sezione ANA bolognese romagnola

le 7 Medaglie dOro al valore militare
di Giuseppe Martelli

 

Nel novembre 2002, anno in cui la Sezione ANA Bolognese Romagnola ha festeggiato l80 della sua costituzione, ho curato per conto della Sezione con nuove ricerche storiche, la stampa di un libretto che raccoglie fotografia, biografia e motivazione delle 7 Medaglie dOro al valore militare delle quali si fregia il Vessillo ed il Medagliere della Sezione ANA bolognese romagnola.



per accedere alle notizie biografiche e motivazione della Medaglia dOro
il link sul nome

 

 

le due Medaglie d'Oro apposte sul nostro Vessillo
conferite a militari in servizio nelle Truppe Alpine all’atto del fatto d’armi

Guerra 1915 - 1918

 
 

aggiornata novembre 2017 - capitano Stefanino Curti - aggiornata novembre 2017

Vidor (Piave) 10 novembre 1917

 
 

Guerra d’Etiopia 1935 - 1936

 
 

maggiore Aldo *Delmonte

Sciogguà Sciogguì, 12 novembre 1935

 



 

le cinque Medaglie d'Oro apposte sul nostro Medagliere
conferite a militari, già in servizio nelle Truppe Alpine, ma inquadrati e combattenti in altre Armi o Corpi all’atto del fatto d’armi

Guerra 1940 - 1945

 

capitano Italo Balbo

Maresciallo dellAria

cielo di Tobruk (Libia)

28 giugno 1940

tenente Secondo Meneghetti

Console M.V.S.N.

Ohrida (fronte greco)

11 aprile 1941

capitano Mario Jacchia

Partigiano

Emilia, 20 agosto 1944

caporale Giovanni Palmieri

Partigiano

C di Guzzo (Romagna)

30 settembre 1944

tenente Mario Pasi

Partigiano

Belluno, 10 marzo 1945


note - *nell'atto di nascita che ho consultato nel Comune di nascita (oggi Montefiore Conca), è scritto con bella grafia con il cognome Delmonte, poi successivamente trascritto diventerà Del Monte.