archivio Giuseppe Martelli
dedicato agli alpini in armi e in congedo

i Cappellani Militari Alpini decorati al valor militare


pagina aggiornata il 1° aprile 2015

Era da molto tempo che pensavo e che cercavo una documentazione che rendesse merito alla figura dei Cappellani Militari, "alpini" che sono stati a fianco e di sostegno dei combattenti, sacerdoti-soldato che si sono loro stessi comportati con altrettanto valore, riconosciuto con adeguata decorazione al valor militare. Non solo soldati di Cristo quindi, ma anche e per consapevole scelta, eroici soldati della Patria. Sono finalmente riuscito a rintracciare una bellissima ed esaustiva pubblicazione, a cura di Francesco Marchisio, che raccoglie, nomi, reparto di appartenenza, data conferimento, motivazione della decorazione, di tutti i Cappellani Militari d'Italia decorati al valor militare dal 1870 al 1970.

In questa pagina ho raccolto i nominativi dei Cappellani Militari "alpini" decorati nella Campagna Coloniale in Africa Orientale 1936 (Etiopia). Mi piacerebbe dare anche un volto ai loro nomi, se qualcuno mi può aiutare.........

Cappellani Militari di ogni Arma e Specialità mobilitati nella Campagna in Africa Orientale : 343 dei quali 3 sono Caduti.
Cappellani Militari di ogni Arma e Specialità decorati di Medaglia d'Oro : 2
Cappellani Militari di ogni Arma e Specialità decorati di medaglia d'argento : 3
Cappellani Militari di ogni Arma e Specialità decorati di medaglia di bronzo : 8 (alpini 1)
Cappellani Militari di ogni Arma e Specialità decorati di croce di guerra : 17 (alpini 3)



Elena Antonio padre Pellegrino
Frati Minori Cappuccini
da Pieve di Teco (Imperia)
11° Rgt. Alpini
Btg. Saluzzo
Monte Rufò - 1936
medaglia di bronzo
Pedrini Lino padre Lorenzo
Frati Minori Cappuccini
da Pedergnone (Trento)
11° Rgt. Alpini
Btg. Intra
Torrente Minuà - 1936
croce di guerra
Pietrangeli don Tommaso
Salesiani
da Canosa di Puglia (Bari)
608 ° ospedale da campo
Div. Alp. "Pusteria"
Passo Mecan
31 marzo 1936
croce di guerra
Rebaudengo don Angelo
Sacerdote
da Garessio (Cuneo)
5° Rgt. Art. Alpina
Amba Bohorà
31 marzo 1936
croce di guerra
       

note: nella Campagna Coloniale in Etiopia del 1936, i Cappellani Militari "alpini" decorati al v.m. sono 4.

note:
Elena Antonio padre Pellegrino è stato cappellano militare anche nella guerra 1940-45 ed è decorato di medaglia di bronzo sul fronte occidentale 1940 e croce di guerra sul fronte greco-albanese 1941.
La fotografia di padre Elena, è stata gentilmente concessa da padre Roberto Parodi, dello stesso Ordine Religioso, per interessamento di Mario Gallotta.
La fotografia di padre Pedrini, è stata gentilmente concessa da padre Nicola Marchiori dello stesso Ordine Religioso, per interessamento di Mario Gallotta.
Il nominativo di Rebaudengo don Angelo, è stato rintracciato da Mario Gallotta.
Il nominativo di Pietrangeli don Tommasi, è stato segnalato dall'amico Paolo Angi.


anche gli alpini valdesi ebbero i loro cappellani....
di Mario Gallotta

Sui vari fronti, dalla Libia (1911-1912), alla Grande Guerra (1915-1918), all'Etiopia (1936), alla seconda guerra mondiale (1940-1943), al fronte italiano (1944-1945), molti furono i Pastori Valdesi nominati cappellani militari. Nella Grande Guerra furono nove i cappellani valdesi dei quali tre assegnati al 3° rgt. alpini, formato in prevalenza da piemontesi nei cui reparti molti erano gli alpini delle valli valdesi. A questi vanno aggiunti anche tre pastori della chiesa metodista. Sul fronte etiopico furono due i cappellani valdesi, nella seconda guerra furono sette e sul fronte italiano nella guerra di liberazione uno.
Questi i pastori valdesi nella campagna coloniale in Etiopia :

Bertinatti Giovanni
pastore valdese
da Chieti
fronte della Somalia

Tron Alessandro
pastore valdese
da Salza Pinerolo (Torino)
fronte dell'Eritrea

inserita fotografia

Le valli valdesi poi, si onorano di annoverare anche una Medaglia d'Oro al valor militare, è il generale "alpino" Giulio Martinat, caduto eroicamente sul fronte russo il 26 gennaio 1943.

vedi anche pagina dedicata ai pastori valdesi cappellani militari al link : cappellani-valdesi.html