albo d’oro degli alpini bolognesi romagnoli

80 anni fra l'Italia entrava in guerra

Per non dimenticare che 80 anni fa (10 giugno 1940) l'Italia entrava in guerra e per onorare la memoria dei nostri Caduti, ricordiamo con questi elenchi, redatti in ordine alfabetico e suddivisi per praticità di consultazione nelle provincia di nascita, i nostri alpini, artiglieri alpini, genieri alpini, autieri alpini, dei quali sono in possesso dei ruoli matricolari. Non essendovi un elenco ufficiale dei Caduti nel periodo dal 10 giugno 1940 all'8 settembre 1943 redatto dal Ministero della Guerra, questo elenco si basa SOLO sui ruoli matricolari che ho rintracciato e catalogato nel mio archivio come documentazione storica. (i caduti dall'8 settembre 1943 al 25 aprile 1945 sono ricordati in altra parte del sito - apri la pagina)

di Giuseppe Martelli
pubblicato il 1° marzo 2020
nuovi inseriti (in rosso) il 1° ottobre 2021

(NON inviate nominativi da inserire tratti da altri elenchi vari se non documentati da copia del ruolo matricolare)
note : la data e luogo di morte/disperso sono tratti dai ruoli matricolari che sono la documentazione attendibile ufficiale!

Provincia di Ravenna

cognome nome

 

luogo di nascita

grado
reparto

data di morte
luogo di morte

Alberghi Vito

Castel Bolognese

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

20 gennaio 1943
Postojali - Russia

Bagnolini Bruno

 

Faenza

artigliere alpino
11° Raggrup. Artiglieria di Corpo d'Armata Alpino

16 gennaio 1943
disperso - Russia

Balbo Arcangelo (1)
medaglia di bronzo - Etiopia 1936
medaglia d'argento
laureato honoris causa

vedi biografia sul sito

Lugo (0)

Tenente cpl.
Btg. "Trento"
11° Rgt. Alpini

28 giugno 1940
Tobruk - Libia

Balducci Domenico

 

Cotignola

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

17 gennaio 1943
Oligonaka - Russia

Baroni Lorenzo

 

Lugo (0)

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

20 gennaio 1943
Postojali - Russia

Bernardi Giovan Battista   Bagnara artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"
20 gennaio 1943
Postojali - Russia

Bosi Guerrino

 

Brisighella

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

20 gennaio 1943
Kopenki - Russia

Cagli Giuseppe

 

Cervia

artigliere alpino
11° Raggrup. Artiglieria di Corpo d'Armata Alpino

24 gennaio 1943
disperso - Russia

Casadio Carso

 

Faenza

Caporale Maggiore
3° Btg. Misto Genio Div. "Julia"

23 gennaio 1943
Nikojewka - Russia

Casali Guido

Brisighella

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

20 gennaio 1943
Postojali - Russia

Castellucci Giacinto (2)
medaglia di bronzo
laureato honoris causa

Ravenna

Sottotenente cpl.
8° Rgt. Alpini
Btg. "Val Tagliamento"

8 gennaio 1941
Mali Topojanit - Albania

Ciancio Domenico

 

Ravenna

Caporale
9° Rgt. Alpini

21 gennaio 1943
disperso - Russia

Coatti Natale

 

Alfonsine

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

20 gennaio 1943
Postojali - Russia

Dal Monte Abele

 

Massa Lombarda

Sergente
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

31 gennaio 1943
campo prig. Basjanovsk - Russia

Dal Monte Virginio Cotignola artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"
20 gennaio 1943
Postojali - Russia
Del Prete Giancarlo   Ravenna Sergente Maggiore
1° Btg. Artieri di Corpo d'Armata Alpino
8 aprile 1943
campo prig. Aleksin - Russia

Donati Aldo

Faenza

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

24 marzo 1943
campo prig. Tambov - Russia

Farolfi Romualdo

Castel Bolognese

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

22 aprile 1943
campo prig. Tionmikov - Russia

Fenati Luigi
medaglia d'argento

Bagnacavallo

artigliere alpino
1° Rgt. Artiglieria Alpina
Div. Partigiana "Garibaldi"

20 ottobre 1943
Kunak - Montenegro

Ferri Lino

 

Lugo (0)

artigliere alpino
11° Raggrup. Artiglieria di Corpo d'Armata Alpino
53° Gr. Artiglieria Alpina

26 gennaio 1943
Mitolojewta - Russia

Foschi Silvano

 

Cervia

geniere alpino
3° Btg. Misto Genio Div. "Julia"

31 marzo 1943
campo prig. Uciostoje - Russia

Folli Alberto   Ravenna - frazione Santerno indicato dall'UNIRR Tenente genio alpino, in realtà era :
Sottotenente
IV Btg. Artieri del XXXV Corpo d'Armata
(med. bronzo 15 dicembre 1942-sul campo)
31 dicembre 1942
disperso - Russia

Geminiani Giulio

 

Faenza

Caporale
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

28 aprle 1943
campo prig. Kirsanov - Russia

Gheduzzi Luigi

 

Russi

geniere alpino
30° Btg. Genio Guastatori di Corpo d'Armata Alpino

31 gennaio 1943
disperso - Russia

Ghetti Pasquale

 

Cotignola

Caporale Maggiore
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

20 gennaio 1943
Postojali - Russia

Ghirardini Bentino

 

Ravenna

geniere alpino
9° Btg. Misto Genio di Corpo d'Armata Alpino

25 febbraio 1943
disperso - Russia

Gieri Mario   Lugo (0) geniere alpino
5° Btg. Misto Genio Div. "Pusteria"
8 ottobre 1944
prigionia - Germania

Grandi Dario

 

Massa Lombarda

Caporale Maggiore
5° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Belluno"

8 febbraio 1941
osp. da campo 642 - Albania

Liverani Lino

Faenza

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

17 gennaio 1943
Mariewta - Russia

Marangoni Lorenzo

Lugo (0)

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

20 gennaio 1943
Postojali - Russia

Martelli Giovanni

Castel Bolognese

geniere alpino
9° Btg. Misto Genio di Corpo d'Armata Alpino

25 febbraio 1943
disperso - Russia

Mazzesi Eugenio

 

Ravenna

geniere alpino
9° Btg. Misto Genio di Corpo d'Armata Alpino

25 febbraio 1943
disperso - Russia

Mazzotti Antonio

 

Russi

Sergente
2° Rgt. Alpini
Btg. "Borgo San Dalmazzo"

23 febbraio 1943
campo prig. Krinovoje - Russia

Melandri Francesco

 

Fusignano

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

19 aprile 1943
campo prig. Fosforithj - Russia

Minelli Mario   Brisighella artigliere alpino
5° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Belluno"
19 settembre 1942
osp. Brisighella per cause di guerra

Minzoni Pietro

 

Lugo (0)

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

20 gennaio 1943
Postojali - Russia

Mongardi Carlo (f)
fratello di Dante

Lugo (0)

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

20 gennaio 1943
Postojali - Russia

Mongardi Dante (f)
fratello di Carlo

Lugo (0)

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

12 marzo 1943
campo prig. Tambov - Russia

Montalti Mario
croce di guerra

 

Cesena artigliere alpino
3° Rgt. Art. Alpina
Gr. “Val Piave”
20 gennaio 1943
Novo Postopelowko - Russia

Montanari Michele

 

Cotignola

artigliere alpino
11° Raggrup. Artiglieria di Corpo d'Armata Alpino

13 marzo 1943
disperso - Russia

Neri Mario

Cotignola

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

8 aprile 1943
campo prig. Pinjug - Russia

Pasi Guerrino

 

Massa Lombarda

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

20 gennaio 1943
Postojali - Russia

Piazza Guerrino

 

Casola Valsenio

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

20 gennaio 1943
Propewki - Russia

Placci Clelio (g)

(proposto per la laurea honoris causa, vedi note fondo pagina)
vedi biografia sul sito

Bagnacavallo

Sottotenente cpl.
2° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Bergamo"

30 marzo 1943
campo prig. Oranki - Russia

Placucci Dario

 

Cervia

geniere alpino
9° Btg. Misto Genio di Corpo d'Armata Alpino

31 gennaio 1943
disperso - Russia

Ricci Aldo

 

Massa Lombarda

artigliere alpino
11° Raggrup. Artiglieria di Corpo d'Armata Alpino

31 maggio 1943
campo prig. Pizalji - Russia

Quadalti Mario   Casola Valsenio artigliere alpino
5° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Belluno"
18 maggio 1945
campo prig. Mittelbau - Germania

Sardelli Francesco

 

Bagnacavallo

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

5 marzo 1943
campo prig. Tionmikov - Russia

Savini Quinto
croce di guerra 1941 Grecia

 

Russi

geniere alpino
3° Btg. Misto Genio Div. "Julia"

23 gennaio 1943
Nikolajewka - Russia

Sgorbissa Sergio

 

Conselice

autiere alpino
207° Autoreparto Div. "Julia"

21 gennaio 1943
disperso - Russia

Solaroli Claudio

 

Faenza

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

19 gennaio 1943
Popowka - Russia

Tabanelli Domenico

Castel Bolognese

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

20 gennaio 1943
Postojali - Russia

Tazzari Costantino   Bagnacavallo Caporale
6° Rgt. Alpini
17 dicembre 1942
disperso - Russia
Tornani Achille   Ravenna Tenente cpl.
3° Rgt. Artiglieria Alpina
C.do reggimentale (in patria a Gorizia)
1 agosto 1943
cielo del Tirreno - incidente aviatorio
Tronconi Pietro   Casola Valsenio artigliere alpino
5° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Belluno"
1 dicembre 1943
osp Imola per cause di guerra

Vasumi Alfredo

 

Russi

artigliere alpino
11° Raggrup. Artiglieria di Corpo d'Armata Alpino
53° Gr. Artiglieria Alpina

4 gennaio 1943
disperso - Russia

Zanzi Sebastiano

 

Alfonsine

artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"

31 dicembre 1942
disperso - Russia


note : la sigla cpl. significa di complemento - la sigla s.p.e. significa in servizio permanente effettivo.
note : in Russia vi erano molte località con il nome Nikolajewka lungo il percorso della ritirata prima di raggiungere la Nikolajewka dell'ultima drammatica battaglia di martedì 26 gennaio 1943.

(0) poi conosciuto e normalmente indicato Lugo di Romagna.
(1)
a Balbo Arcangelo (Lino), quale studente caduto in guerra, l'università Cà Foscari di Venezia in data 5 novembre 1941, conferì la laurea honoris causa proclamandolo dottore in Scienze Economiche e Commerciali.
(2)
a Castellucci Giacinto, quale studente caduto in guerra, l'università di Bologna in data 5 novembre 1941, conferì la laurea "honoris causa" proclamandolo dottore in Medicina e Chirurgia.
(f) la fotografia di Mongardi Carlo è tratta dal sito dell'UNIRR.
(f) la fotografia di Mongardi Dante è tratta dal sito dell'UNIRR.
(g) Placci Clelio, prossimamente, appena l'emergenza sanitaria lo consentirà, su nostra segnalazione e proposta già dal marzo 2017 (mia e di Mario Gallotta), gli verrà conferita dall'Università di Bologna la laurea honoris causa quale studente caduto in guerra.


 

ho ritenuto oppurtuno ricordare anche quei caduti,
nati fuori provincia, poi residenti ed iscritti di leva militare al Distretto di Ravenna

cognome nome   luogo di nascita luogo di residenza grado
reparto
data di morte
luogo di morte
Capirossi Antonio Marradi (Firenze) Brisighella artigliere alpino
3° Rgt. Artiglieria Alpina
Gr. "Val Piave"
15 marzo 1943
campo prig. Tambov - Russia