rassegna stampa dal giornale il Resto del Carlino
(quotidiano di Bologna nato nel marzo 1885)


(la testata nel periodo 1915-1918, anni nei quali è stata svolta la ricerca)

notizie e curiosità legate agli alpini bolognesi romagnoli e non solo....
pubblicate nel corso dell'anno 1917

ricerca aggiornata il 1° giugno 2016


prima parte
dal 2 gennaio al 4 giugno 1917


la notizia compare sul giornale in data di martedì 2 gennaio 1917
Giuseppe Minelli, nato nel 1895 a Marzabotto (BO), artigliere nel 2° Rgt. Art. da montagna,
deceduto per ferite il 9 novembre 1916 all'ospedale da campo 183


la notizia compare sul giornale in data di venerdì 5 gennaio 1917
Renzo Guidicelli, nato nel 1896 a Pavullo nel Frignano (MO), residente a Bologna, Sottotenente nel 6°
Rgt. alpini, caduto il 9 ottobre 1916 sul Monte Pasubio, decorato di medaglia d'arghento "alla memoria"



la notizia compare sul giornale in data di sabato 6 gennaio 1917
il 2° reggimento alpini venne decorato con la medaglia d'argento al valor militare
(dall'elenco è pubblicata solo la parte dove sono citati gli alpini)


la notizia compare sul giornale in data di venerdì 2 febbraio 1917


la notizia compare sul giornale in data di sabato 3 febbraio 1917
ulteriori notizie su Angelo Manaresi sono già presenti nel sito al link : manaresi.angelo


la notizia compare sul giornale in data di martedì 13 febbraio 1917
Gian Giuseppe Palmieri, nato nel 1892 a Bologna, Sottotenente medico nel 6° Rgt. alpini.
Il figlio Giovanni (Gianni), Caporale Allievo Ufficiale degli alpini nel 1941, aderirà nel 1943
alla Resistenza, caduto il 30 settembre 1944, decorato di medaglia d'oro al valor militare "alla memoria"
ulteriori notizie su Giovanni Palmieri sono già presenti nel sito ai link : Palmieri.Giovanni - m.o. palmieri


la notizia compare sul giornale in data di giovedì 8 marzo 1917
Vincenzo Zanasi, nato nel 1896 a Bologna, Sottotenente nel 4° Rgt. alpini,
caduto il 25 agosto 1916 sul Monte Cauriol, decorato di medaglia di bronzo
"alla memoria" (la decorazione della m.a. è stata successivamente commutata)
vedi in questo sito la pagina : album foto 1915-18


la notizia compare sul giornale in data di sabato 24 marzo 1917
Giorgio Lanzoni, nato nel 1887 a Bologna, Maggiore in s.p.e. comandante il Btg. "Val Natisone"
dell'8° Rgt. Alpini nel periodo 1915-'17 poi comandante del Btg. "Ivrea" del 4° Rgt. Alpini
nel periodo 1917-'18.


la notizia compare sul giornale in data di giovedì 5 aprile 1917


la notizia compare sul giornale in data di venerdì 6 aprile 1917


la notizia compare sul giornale in data di giovedì 12 aprile 1917
dal 2 maggio non compare più questa rubrica di Saluti dal fronte, forse al fronte
i soldati hanno ben altro da pensare....


la notizia compare sul giornale in data di giovedì 26 aprile 1917
film prodotto dall'Italia Film con la regia di Luigi Maggi e Romano Borgnetto con
principali interpreti Bartolomeo Pagano (maciste) e Valentina Frascaroli.


la notizia compare sul giornale in data di domenica 29 aprile 1917




titolo e comunicato compaiono sul giornale in data di mercoledì 2 maggio 1917
Fernando Colafranceschi, nato nel 1883 a Bologna, alpino nell'8° Rgt. alpini, decorato
di medaglia di bronzo, Monfalcone 28-29 giugno 1916.
Attilio Nava, nato nel 1888 a Bologna, Sottotenente medico nel 6° Rgt. alpini, decorato
di medaglia di bronzo, Monte Maronia 16 maggio 1916 e due croci di guerra nel 1917.


la notizia compare sul giornale in data di mercoledì 9 maggio 1917


la notizia compare sul giornale nella stessa data di mercoledì 9 maggio 1917
Mario Bognetti, nato nel 1890 a Caserta, poi residente a Bologna, sottotenente medico
nell'8° Rgt. alpini, decorato di medaglia di bronzo nel 1915 e di medaglia d'argento a
Costa Mesole 20 maggio 1916. Socio fondatore della nostra Sezione il 18 novembre
1922 e consigliere dal 1926 al 1930. Emigrato a Milano nel dicembre 1937.


la notizia compare sul giornale in data di sabato 19 maggio 1917
Bruto Gasperini, nato nel 1893 ad Urbino (PU), Tenente nel 2° Rgt. Art. da montagna,
deceduto per ferite il 18 maggio 1917 all'ospedale di Bologna, decorato di medaglia di
bronzo "alla memoria". Studente presso la nostra Università gli fu conferita il 9 gennaio
1918 la laurea "onoris causa" in Igegneria.


la notizia compare sul giornale in data di venerdì 1 giugno 1917
di Carlo Vallini, nato nel 1885 a Milano e residente a Bologna dove si laurea
in Lettere nel 1909, Sottotenente nel 6° Rgt. alpini, decorato
di medaglia di bronzo a Monte Matassone (Vallarsa) il 28 giugno 1916,
insigne poeta, docente universitario di letteratura in diverse città, prematuramente
deceduto l'11 dicembre 1920 a Milano per embolia.


la notizia compare sul giornale in data di sabato 2 giugno 1917


la notizia compare sul giornale nella stessa data di sabato 2 giugno 1917
Cesare Righini, nato nel 1886 ad Orbetello (GR) e residente a Bologna, Aspirante Ufficiale nel
6° Rgt. alpini, decorato di due medaglie di bronzo a Monte Cukla il 14 febbraio ed il 10 maggio
1916, poi come Sottotenente decorato di medaglia d'argento il 19 giugno 1916. Socio fondatore
della nostra Sezione alpini il 18 novembre 1922, componente del Consiglio Direttivo fino al
1926. Deceduto a Bologna il 25 agosto 1966.
(note: per tutti i decorati le medaglie erano soggette a successiva revisione)


la notizia compare sul giornale in data di domenica 3 giugno 1917
Erminio Petrucci, nato nel 18?? a Cesena, Sottotenmente nel 1° Rgt. Art. da montagna,
decorato di medaglia d'argento agosto 1916 e una medaglia di bronzo febbraio 1917.
(note: per tutti i decorati le medaglie erano soggette a successiva revisione)


la notizia compare sul giornale in data di lunedì 4 giugno 1917
Mario Jacchia, socio fondatore della nostra Sezione alpini il 18 novembre 1922, aderirà nel 1943
alla Resistenza, caduto il 20 agosto 1944, decorato di medaglia d'oro al valor miliare "alla memoria"
ulteriori notizie su Mario Jacchia sono già presenti nel sito ai link : m.o. jacchia. - mario.jacchia - il rifugio.jacchia