archivio Giuseppe Martelli
dedicato agli alpini in armi e in congedo

MEDAGLIE d’ORO al Valore Militare della Guerra 1940–1945
e successive missioni militari internazionali di pace
conferite a militari in servizio nelle Truppe Alpine all’atto del fatto d’armi

pagina aggiornata al 15 gennaio 2015

Inserite per ogni decorato la motivazione della medaglia e concise note biografiche. Il link di accesso è sul nome
.


 

Cognome Nome

Grado e Reparto

Località del fatto d’armi

Achilli Raul

nato nel 1921 a Pesaro

Sergente Maggiore

5° Rgt. Alpini

Btg. “Edolo”

50ª Compagnia

Fronte russo 15-26 gennaio 1943

Caduto sul campo

Adorno Andrea - nuovo inserito

nato nel 1980 a Catania

Caporal Maggiore Scelto

4° Rgt. Alpini Paracadutisti

Btg. "Monte Cervino"

Bala Morghab (Afghanistan), 16 luglio 2010

decorato vivente

 

Albera Luigi

nato nel 1910 a Milano

Capitano

2° Rgt. Art. Alpina

Reparto Comando Reggimento

Nikitowka (fronte russo)

26 gennaio 1943

Caduto sul campo


Ampezzan Angelo

nato nel 1915 a Zoldo Alto (Belluno)

Caporalmaggiore

7° Rgt. Alpini

336ª Compagnia presidiarla Alp.

Berlog (Croazia) 3-4 aprile 1943

Caduto sul campo

Annoni Alessandro

nato nel 1899 a Mondovì Piazza (Cuneo)

Maggiore s.p.e.

1° Rgt. Alpini

C.te Btg. “Mondovì”

Maqellara-Debar (fronte greco) 9-11 aprile 1941

Caduto sul campo

Anselmi Alessandro

nato nel 1913 a Tortosa (Spagna) da famiglia originaria di Imperia

Tenente

2° Rgt. Alpini

Btg. “Borgo San Dalmazzo”

Fronte russo 6 ott. 1942-20 gennaio 1943

Caduto sul campo

Astrua Danilo

nato nel 1913 a Graglia (Vercelli) Gruppo Alpini della Sezione di Biella

Capitano s.p.e.

2° Rgt. Alpini

Btg. “Borgo San Dalmazzo”

C.te 15ª Compagnia

Fronte russo 16-20 gennaio 1943

Caduto sul campo

Auguadri Adriano

nato nel 1897 a Como

Capitano

5° Rgt. Alpini

Btg. “Morbegno”

C.te 44ª Compagnia

Monte Guri i Topit (fronte greco) 4 aprile 1941

Caduto sul campo

Avenanti Giuseppe

nato nel 1898 ad Arcevia (Ancona)

Tenente Colonnello complemento

1° Rgt. Alpini

C.te Btg. “Ceva”

Kopanki (fronte russo) 20 gennaio 1943

Caduto sul campo

Baisi Giuseppe

nato nel 1914 a Napoli

Tenente s.p.e.

6° Rgt. Alpini

Btg. “Vestone”

C.te 54ª Compagnia

Kotowkj (fronte russo) 1 settembre 1942

Caduto sul campo

Bascapè Angelo

nato nel 1913 a Voghera (Pavia)

Tenente

1° Gruppo Alpini Valle

Btg. “Val Natisone”

216ª Compagnia

Rudo (Bosnia)

23 dicembre 1941

Caduto sul campo

Battisti Ferruccio

nato nel 1912 a Trento

Tenente s.p.e.

5° Rgt. Alpini

Btg. “Morbegno”

44ª Compagnia

Monte Guri i Topit (fronte greco) 4 aprile 1941

Caduto sul campo

Bella Cesare

nato nel 1916 a Rocca d’Arazzo (Asti)

Sergente Maggiore

3° Rgt. Alpini

Btg. “Fenestrelle”

28ª compagnia

Selletta Kapak (Montenegro)

9 aprile 1943

Caduto sul campo

Bertolotti Luciano

nato nel 1915 a Trigolo (Cremona)

Capitano s.p.e.

9° Rgt. Alpini

Btg. “Val Cismon”

C.te 264ª Compagnia

Fronte russo 24 dic. 1942 21 gennaio 1943

Caduto sul campo

Bonini Mario

nato nel 1910 a Celio (Vercelli)

Alpino

4° Rgt. Alpini

Btg. Sciatori “Monte Cervino”

2ª Compagnia sciatori

Quota 1514 dei Monti Trebescini (fronte greco) 29 gennaio 1941

Caduto sul campo

Bortolotto Giovanni

nato nel 1918 a Vittorio Veneto (Treviso)

Sergente

3° Rgt. Art. Alpina

Gr. “Conegliano”

13ª Batteria

Fronte russo 30 dicembre 1942

Caduto sul campo

Bortolussi Aldo

nato nel 1921 a Zoppola (Udine) Gruppo Alpini della Sezione di Pordenone

Caporale

3° Rgt. Art. Alpina

Gr. “Conegliano”

15ª Batteria

Slowiew (fronte russo) 20 gennnaio 1943

Caduto sul campo

Bottiglioni Carlo

nato nel 1906 a Carrara (Apuania) oggi Massa Carrara

Capitano s.p.e.

3° Rgt. Artiglieria Alpina

Gr. “Val Tagliamento”

C.te 43ª Batteria

Val Bercio-Mali Palcies Q. 1430 (fronte greco) 30 dicembre 1940-6 gennaio 1941

Caduto sul campo

Brevi don Giovanni

nato nel 1908 a Rocca del Colle oggi Bagnatica (Bergamo)

Tenente Cappellano

9° Rgt. Alpini

Btg. “Val Cismon”

Prigionia in Russia 1942-1954

Decorato vivente

Briolini Franco

nato nel 1908 ad Albino (Bergamo)

Capitano

5° Rgt. Alpini

Btg. “Tirano”

C.te 49ª Compagnia

Arnautowo (fronte russo)

26 gennaio 1943

Caduto sul campo

Brosadola Lorenzo

nato nel 1918 a Calvi dell’Umbria (Terni) Gruppo Alpini della Sezione Abruzzi

Tenente s.p.e.

8° Rgt. Alpini

Btg. “Gemona“

C.te 69ª Compagnia

Selenj-Jar (fronte russo)

16 gennaio 1943

Caduto sul campo

Brunengo Giacomo

nato nel 1911 a Pieve di Teco (Imperia)

Sottotenente

8° Rgt. Alpini

Btg. “Cividale”

16ª Compagnia

Zona Peschlan –quota 739 di Monte Golico (fronte greco) 28 febbraio 1941

Caduto sul campo

Brusco Bruno

nato nel 1914 a Verona

Sottotenente

Btg. Alpini “Uork Amba”

Cheren (Africa Orientale Italiana) 11 febbraio-18 marzo 1941

Caduto sul campo

Buffa Silvano

nato nel 1914 a Trieste

Tenente

7° Rgt. Alpini

Btg. “Feltre”

64ª Compagnia

Mali Spadarit (fronte greco)

10 marzo 1941

Caduto sul campo

Calbo Carlo Luigi

nato nel 1898 a Belluno

Tenente Colonnello s.p.e.

2° Rgt. Art. Alpina

C.te dell’Artiglieria della

Divisione “Tridentina”

Medio Don (fronte russo)

17-26 gennaio 1943

Caduto sul campo

Campomizzi Gino

nato nel 1917 a Castel di Ieri (L’Aquila)

Alpino

9° Rgt. Alpini

Btg. “L’Aquila”

Portaordini C.do Btg.

Ivanowka quota 204, 153, 205 (fronte russo) 19-25 dicembre 1942

Caduto sul campo

Cantele Antonio

nato nel 1918 a Villanova Camposampiero (Padova)

Sottotenente

9° Rgt. Alpini

Btg. “Val Cismon”

265ª Compagnia

Fronte russo 30 dic.1942-20 gennaio 1943

Caduto sul campo

Capitò Luciano

nato nel 1899 a Venezia

Capitano

Ufficio Recuperi

Corpo d’Armata Alpino

Fronte russo 15-26 gennaio 1943

Deceduto in ospedale


Castellani Bortolo

nato nel 1905 a Belluno

Sottotenente

Btg. Alpini “Uork Amba”

Cheren (Africa Orientale Italiana) 11 febbraio–16 marzo 1941

Caduto sul campo

Cavaglià Luigi

nato nel 1920 a Carignano (Torino)

Alpino

3° Rgt. Alpini

Btg. “Val Pellice”

27ª compagnia

Ovcij Brod (Croazia) 14 aprile 1942

Caduto sul campo

Cavarzerani Antonio

nato nel 1914 a Udine

Sottotenente

8° Rgt. Alpini

Btg. “Tolmezzo”

Quota 1615-quota 1143 di Monte Golico (fronte greco) 27 febbraio- 9 marzo 1941

Deceduto in ospedale

Cazzulini Francesco

nato nel 1920 a Ricaldone (Alessandria)

Alpino

1° Rgt. Alpini

Btg. “Ceva”

Nowo Postojalowka (fronte russo) 20 gennaio 1943

Caduto sul campo

Ceccaroni Mario

nato nel 1897 a Recanati (Macerata)

Maggiore s.p.e.

3° Rgt. Art. Alpina

C.do Reggimento

Mali Tabajan-Dras a Cais (fronte greco) 14-16 gennaio 1941

Caduto sul campo

Cesari Mario

nato nel 1915 a Noli (Savona)

Tenente s.p.e.

1° Rgt. Alpini

Btg. “Ceva”

Aiutante Maggiore Btg.

Fronte russo gennaio 1943

Decorato vivente

Cescato Francesco

nato nel 1917 ad Arsiè (Belluno) Gruppo Alpini della Sezione di Feltre

Caporalmaggiore

8° Rgt. Alpini

Btg. “Cividale”

76ª Compagnia

Fronte Ovest Golubaja Krimiza (fronte russo) 30 dic.1942 – 1 gen.1943

Caduto sul campo

Chiampo Pietro

nato nel 1914 Perosa Argentina (Torino) Gruppo Alpini della Sezione di Pinerolo

Tenente s.p.e.

9° Rgt. Alpini

Btg. “L’Aquila”

143ª Compagnia

Monte Chiarista-Fratarit (fronte greco) 23 dicembre 1940

Caduto sul campo

Chiaradia Dario

nato nel 1901 a Caneva (Udine) Gruppo Alpini della Sezione di Pordenone

Capitano

8° Rgt. Alpini

Btg. “Cividale”

C.te 20ª Compagnia

Quota Cividale sul Nowo kalitwa (fronte russo) 4-5 gennaio 1943

Deceduto il 6 gennaio all’ospedale di Rossosch

Colinelli Federico

nato nel 1914 a Torino

Sottotenente

9° Rgt. Alpini

Btg. “Vicenza”

59ª Compagnia

Fronte russo, ovest di quota 205,6 24 dicembre 1942, Quadrivio di Selenj-Jar 30 dicembre 1942

Deceduto in ospedale

Colobini Pietro

nato nel 1914 a Gorizia

Sottotenente

7° Rgt. Alpini

Btg. “Feltre”

66ª Compagnia

Mali Spadatit (fronte greco) 10 marzo 1941

Caduto sul campo

Confalonieri Francesco

nato nel 1896 a Milano

Maggiore s.p.e.

9° Rgt. Alpini

C.te Btg. “Vicenza”

Epiro-Pindo-Monte Chiarista (fronte greco) 28 ott. 30 dic.1940

Caduto sul campo

Contro Ernesto

nato nel 1898 a Milano

Capitano

1° Gruppo Alpini Valle

Btg. “Val Natisone”

C.te 279ª Compagnia

Rudo (Balcania) 23 dicembre 1941

Caduto sul campo

Da Ros Eros

nato nel 1921 a Genova

Sottotenente

6° Rgt. Alpini

Btg. “Verona”

56ª Compagnia

Medio Don – Nikolajewka (fronte russo) 26 gennaio 1943

Caduto sul campo

De Cobelli Augusto

nato nel 1909 a Novara

Maggiore s.p.e.

C.te Btg. “L’Aquila”

Gr. Combattimento Legnano

Valle Idice (Bologna) 23 marzo 1945

Caduto sul campo

De Martini Giuseppe

nato nel 1912 a Thiesi (Sassari)

Tenente s.p.e.

9° Rgt. Alpini

Btg. “Vicenza”

C.te 61ª Compagnia

Mali Scindeli (fronte greco) 28 ottobre 1940–8 marzo 1941

Caduto sul campo

note:
le Province sono riferite a quelle all’atto di nascita. Alcuni comuni sono passati successivamente ad altra Provincia.

La fotografia di Ceccaroni Mario è stata gentilmente concessa dal Presidente della Sezione Marche, Sergio Macciò.

D’Eramo Italo

nato nel 1906 a Lamia (Grecia) da famiglia originaria di Rocca di Mezzo (L’Aquila)

Tenente

1° Rgt. Alpini

Btg. “Pieve di Teco”

Compagnia Comando

Fronte russo 17-18 gennaio 1943

Caduto sul campo

Di Giacomo Silvio

nato nel 1915 ad Acciano (L’Aquila)

Sergente Maggiore

9° Rgt. Alpini

Btg. “Vicenza”

61ª Compagnia

Kristobasileo (fronte greco) 11 novembre 1940

Caduto sul campo

Di Prampero Artico

nato nel 1907 a Milano

Tenente

8° Rgt. Alpini

Btg. “Val Tagliamento”

C.te 212ª Compagnia

Monte Beshishtit (fronte greco) 8-10 marzo 1941

Caduto sul campo

D’Incau Solideo

nato nel 1915 a Sovramonte (Belluno)

Caporalmaggiore

7° Rgt. Alpini

Btg. “Feltre”

65ª Compagnia

Vendrescia (fronte greco) 13 febbraio 1941

Caduto sul campo

Durigon Anselmo

nato nel 1912 a Rigolato (Udine) Gruppo Alpini della Sezione Carnica

Maresciallo Ordinario s.p.e.

8° Rgt. Alpini

Btg. “Tolmezzo”

C.do Compagnia Reggimentale

Nowo Postojalowka (fronte russo) 20 gennaio 1943

Caduto sul campo

Enrico Federico

nato nel 1909 a Torino

Tenente s.p.e.

11° Rgt. Alpini

Btg. “Bassano”

Nevoseli (fronte greco) 30 novembre 1940

Caduto sul campo

Fabiani Riccardo

nato nel 1905 a Roma

Capitano

II° Btg. Misto Genio

Div. Alpina Tridentina

Aiutante Maggiore del Btg.

Opyt (fronte russo) 20 gennaio 1943

Caduto sul campo

Fantina Egidio Aldo

nato nel 1915 a Paderno del Grappa (Treviso)

Sottotenente

8° Rgt. Alpini

Btg. “Val Fella”

C.te Reparto Arditi del Btg.

Monte Golico (fronte greco) 8 marzo 1941

Caduto sul campo

Ferrero Francesco

nato nel 1917 a Mombarcaro (Cuneo) Gruppo Alpini della Sezione di Ceva

Caporalmaggiore

1° Rgt. Alpini

Btg. “Ceva”

101ª Compagnia Armi Accompagnamento

Nowo Postojalowka (fronte russo) 20 gennaio 1943

Caduto sul campo

Ferretti Lino

nato nel 1915 a Fabbrico (Reggio Emilia)

Sottotenente Veterinario

11° Rgt. Alpini

Btg. “Trento”

Sezione muli del Btg.

Pljevje (balcania) 1 dicembre 1941

Caduto sul campo

Ferroni Gino

nato nel 1916 a Verona

Tenente

6° Rgt. Alpini

Btg. “Val Chiese”

255ª Compagnia

Nikolajewka (fronte russo) 26 gennaio 1943

Caduto sul campo

Filippi Michele

nato nel 1917 a Magliano Alpi (Cuneo) Gruppo Alpini della Sezione di Mondovì

Sergente Maggiore

4° Rgt. Art. Alpina

Gr. “Mondovì”

10ª Batteria

Nowo Postojalowka (fronte russo) 20 gennaio 1943

Caduto sul campo

Francescatto Mario

nato nel 1915 a Modave (Belgio) Residente a Venezia nel 1933

Tenente s.p.e.

1° Gruppo Alpini Valle

Btg. “Val Natisone”

C.te 279ª Compagnia

Sella Policani 20-30 novembre, Shesh i Mali (fronte greco) 14 dicembre 1940

Caduto sul campo

Franco Enrico

nato nel 1906 Niscemi (Caltanissetta)

Capitano s.p.e.

3° Rgt. Art. Alpina

Gr. “Udine“

C.te 18ª Batteria

Pendici orientali di Mali Scindeli (fronte Greco) 10 marzo 1941

Caduto sul campo

Fregonara Mario

nato nel 1899 a Trecate (Novara)

Capitano

8° Rgt. Alpini

Btg. “Tolmezzo”

C.te 72ª Compagnia

Q.1615 di Monte Golico (fronte greco) 27 gennaio 1941

Caduto sul campo

Frugoni Alessandro Pietro

nato nel 1910 a Brescia

Capitano

6° Rgt. Alpini

Btg. “Val Chiese”

C.te Compagnia Comando

Fronte Russo 26 gennaio 1943

Caduto sul campo


Gabrieli Angelo

nato nel 1914 a Rocca Pietore (Belluno)

Caporale

4° Rg. Alpini

Btg. Sciatori “M.te Cervino”

80ª Compagnia cannoni controcarri

Selenji-Jar (fronte russo) 31 dicembre 1942

Caduto sul campo

Gamba Fausto

nato nel 1917 a Brescia

Sottotenente

9° Rgt. Alpini

Btg. “Val Cismon”

Ivanowka (fronte russo) 24 dicembre 1942

Deceduto il 28 dicembre all’ospedale di Dnjepropetrowsk in Ucraina

Gavoglio Carletto

nato nel 1916 a Genova

Sottotenente

8° Rgt. Alpini

Btg. “Cividale”

76ª Compagnia

Quota 176,4 sud di Nowo Kalitwa (fronte russo) 30 dicembre 1942

Caduto sul campo

Gerbolini Andrea

nato nel 1913 a Sanremo (Imperia)

Tenente

1° Rgt. Alpini

Btg. “Pieve di Teco”

8ª Compagnia

Fronte russo 17-25 gennaio 1943

Deceduto in prigionia

Giacomini Giovanni

nato nel 1921 ad Ascoli Piceno

Sergente

3° Rgt. Art. Alpina

Gr. “Udine”

17ª Batteria

Chiaf e Bunich (fronte greco) 30 dicembre 1940

Caduto sul campo

Giani Nicolò

nato nel 1909 a Muggia (Trieste)

Tenente

11° Rgt. Alpini

Btg. “Bolzano”

C.te Reparto Arditi del Btg.

Punta Nord-Mali Scindeli (fronte greco) 14 marzo 1941

Caduto sul campo

Giavitto Ugo

nato nel 1920 a Tarcento (Udine)

Sergente

8° Rgt. Alpini

Btg. “Val Tagliamento”

278ª Compagnia

Mali Topojanit (fronte greco) 2 gennaio 1941

Caduto sul campo

Gigli Mauro - nuova

nato nel 1969 a Sassari

1° Maresciallo s.p.e.

32° Rgt. Genio Guastatori

Brigata Alpina Taurinense

Herat (Afganistan) 28 luglio 2010

Caduto sul campo

Gnutti Serafino

nato nel 1916 a Lumezzane (Brescia)

Sottotenente

6° Rgt. Alpini

Btg. “Val Chiese”

Albania 21 gennaio 1941

Caduto sul campo

Goi Alberto

nato nel 1916 a Habinghorst (Germania) Residente in Provincia di Udine ed appartenente a tale Distretto Militare

Sergente

8° Rgt. Alpini

Btg. “Gemona”

69ª Compagnia

Selenj-Jar (fronte russo) 16 gennaio 1943

Caduto sul campo

Grandi Giuseppe

nato nel 1914 a Limone (Cuneo)

Capitano s.p.e.

5° Rgt. Alpini

Btg. “Tirano”

C.te 46ª Compagnia

Quota 228,quota 226,7- Belogorny-Arrnautowo (fronte russo) 9 settembre 1942-gennaio 1943

Caduto sul campo

Guerriera Enrico

nato nel 1912 a Tunisi (Algeria)

Tenente

Gr. Combattimento Legnano

Btg. Alp. “Piemonte”

Batteria Art. Alpina

Monte Mare 11 maggio 1944

Caduto sul campo

Heusch Vittorio

nato nel 1917 a Livorno

Sottotenente

9° Rgt. Alpini

Btg. “Vicenza”

59ª Compagnia

Quadrivio di Selenj-Jar (fronte russo) 30 dicembre 1942

Caduto sul campo

Lanari Astorre

nato nel 1916 a Padova

Tenente s.p.e.

6° Rgt. Alpini

Btg. “Vestone”

55ª Compagnia

Monte Koqkinit (fronte greco) 20-21 novembre 1940

Caduto sul campo

Lesa Severino

nato nel 1911 a Torreano (Udine) Gruppo Alpini della Sezione di Cividale

Caporale

2° Gruppo Alpini “Valle”

Btg. “Val Leogra”

Guri i Topit (fronte greco) 11-12 febbraio 1941

Deceduto il 13 febbraio 1941 all’ospedale da campo n° 621

Magnani Franco

nato nel 1909 a Mede (Pavia)

Capitano s.p.e.

8° Rgt. Alpini

Aiutante Maggiore in 1ª

Guerra di Russia 1942-1954

Decorato vivente

Magnolini Leonida

nato nel 1913 ad Edolo (Brescia) Gruppo Alpini della Sezione di Salò

Sottotenente

2° Rgt. Art. Alpina

Gr. “Bergamo”

C.te Sezione Munizioni e Viveri

Opyt-Nikitowka (fronte russo) 19-26 gennaio 1943

Caduto sul campo

Manfredi Luigi

nato nel 1896 a S. Ilario Ligure (Genova)

Colonnello s.p.e.

C.te 1° Rgt. Alpini

Fronte russo 17-28 gennaio 1943

Caduto sul campo

Marbello Livio

nato nel 1916 a Pontestura (Alessandria) Gruppo Alpini della Sezione di Casale Monferrato

Caporale

3° Gruppo Alpini “Valle”

Btg. “Val Dora”

La Belle Plinier (fronte occidentale) 21 giugno-18 luglio 1940

Deceduto in ospedale

Maronese Olivio

nato nel 1916 a Pasiano (Udine) Gruppo Alpini della Sezione di Pordenone

Caporalmaggiore

3° Rgt. Art. Alpina

Gr. “Conegliano”

15ª Batteria

Russia 20 gennaio 1943

Caduto sul campo

Marrone Alberico

nato nel 1921 a Lucera (Foggia)

Caporale

3° Rgt. Alpini

Btg. “Fenestrelle”

30ª Compagnia

Abries 21 giugno 1940 (fronte francese)

Caduto sul campo

Martinat Giulio

nato nel 1891 a Maniglia di Perrero (Torino) Gruppo Alpini della Sezione di Pinerolo

Generale di Brigata

Corpo d’Armata Alpino

Incarico Speciale nel Comando

Nikolajewka (fronte russo) 26 gennaio 1943

Caduto sul campo

Mazzocca Giuseppe

nato nel 1922 a Farindola (Pescara)

Alpino

9° Rgt. Alpini

Btg. “L’Aquila”

143ª Compagnia

Quota 204 Ivanowka (fronte russo) 22 dicembre 1942

Caduto sul campo

Mendozza Giuseppe

nato nel 1915 a Caracas (Venezuela) Residente a Genova ed appartenente a tale Distretto Militare

Sottotenente Medico

1° Rgt. Alpini

Btg. “Pieve di Teco”

3ª Compagnia

Fronte russo 17-26 gennaio 1943

Deceduto in prigionia

Menotti Ciro

nato nel 1919 a Roma

Sottotenente

9° Rgt. Alpini

Btg. “Vicenza”

61ª Compagnia

Ovest di quota 205,6 (fronte russo) 24 dicembre 1942

Caduto sul campo

Nicola Lorenzo

nato nel 1917 a Piossasco (Torino)

Tenente

5° Rgt. Alpini

Btg. “Tirano”

49ª Compagnia

Quota 228, quota 226,7 Belogory-Arnautowo (fronte russo) 9 settembre 1942-26 gennaio 1943

Caduto sul campo

Oberto don Stefano

nato nel 1908 a La Morra (Cuneo)

Tenente Cappellano

2° Rgt. Alpini

Btg. “Dronero”

Fronte greco dicembre 1940-aprile 1941, Fronte russo settembre 1942-gennaio 1943

Deceduto in prigionia il 5 aprile 1943

Orzali Angelo

nato nel 1913 a Viareggio (Lucca)

Capitano

2° Rgt. Art. Alpina

Gr. “Bergamo”

31ª Batteria

Nikolajewka (fronte russo) 26 gennaio 1943

Caduto sul campo

note:
le Province sono riferite a quelle all’atto di nascita. Alcuni comuni sono passati successivamente ad altra Provincia.

la fotografia di Durigon Anselmo è stata gentilmente concessa dal Presidente della Sezione Carnica, Pietro Saldari.
la fotografia di Filippi Michele è stata gentilmente concessa dal Presidente della Sezione di Mondovì, Bruno Gazzola.
la fotografia di Gabrieli Angelo è stata gentilmente concessa dal Presidente della Sezione di Belluno, Arrigo Cadore.

Pagliarin Annibale

nato nel 1916 a Vittorio Veneto (Treviso)

Sergente Maggiore

1° Rgt. Alpini

Btg. “Pieve di Teco”

Compagnia Comando Btg.

Faquia e Gurit (fronte greco) 22-24 dicembre 1940

Caduto sul campo


Paolin Emidio

nato nel 1917 a Forno di Canale, divenuto poi Forno di Zoldo (Belluno)

Caporalmaggiore

7° Rgt. Alpini

Btg. “Belluno”

Monte Golico (fronte greco) 17 gennaio 1941

Caduto sul campo

Perego Giuseppe

nato nel 1920 a Sondrio

Tenente

5° Rgt. Alpini

Btg. “Tirano”

46ª Compagnia

Medio Don-Belogory-Arnautowo-Nikitowka (fronte russo) 9 settembre 1942-26 gennaio 1943

Caduto sul campo

Piatti Giovanni

nato nel 1910 a Como

Tenente

5° Rgt. Alpini

Btg. “Tirano”

C.te 48ª Compagnia

Quota 228-226,7-Belogory-Nikolajewka (fronte russo) 9 settembre 1942-26 gennaio 1943

Caduto sul campo

Piccinini Ugo

nato nel 1920 a Barisciano (L’Aquila)

Sottotenente s.p.e.

9° Rgt. Alpini

Btg. “Vicenza”

59ª Compagnia

Quadrivio di Selenj-Jar (fronte russo) 30 dicembre 1942

Caduto sul campo

Piccoli Marcello

nato nel 1912 a Monteforte d’Alpone (Verona)

Sergente Maggiore s.p.e.

6° Rgt. Alpini

Btg. “Verona”

Postojali (fronte russo) 19 gennaio 1943

Caduto sul campo

Ponzinibio Lino

nato nel 1902 a Bussoleno (Torino) Gruppo Alpini della Sezione di Valsusa

Capitano

1° Rgt. Alpini

Btg. “Mondovì”

C.te 10ª Compagnia

Fronte russo, settembre 1942-4 ottobre 1946

Decorato vivente

Psaro Rodolfo

nato nel 1892 a La Spezia

Colonnello s.p.e.

C.te 7° Rgt. Alpini

Ciafa Gallina (fronte greco)

8 dicembre 1940

Caduto sul campo

Ranieri Bruno

nato nel 1915 ad Ivrea (Torino)

Tenente s.p.e.

4° Rgt. Art. Alpina

Gr. “Val Tanaro”

25ª Batteria

Chiarista e Fratarit (fronte greco) 23 dicembre 1940

Caduto sul campo

Ratto Benvenuto

nato nel 1915 a Ceva (Cuneo)

Tenente s.p.e.

8° Rgt. Alpini

Btg. “Gemona“

C.te 70ª Compagnia

Monte Golico-Quota 1615 (fronte greco) 7 marzo 1941

Caduto sul campo

Rebeggiani Enrico

nato nel 1916 a Chieti

Tenente

9° Rgt. Alpini

Btg. “L’Aquila”

C.te Plotone Arditi Sciatori

Ivanowka, Quota 204 (fronte russo) 19-20-21-22 dicembre 1942

Caduto sul campo

Reginato Enrico

nato nel 1913 a Treviso

Tenente Medico

4° Rgt. Alpini

Btg. Sciatori “M.te Cervino”

Russia 1942-1954

Decorato vicente

Rendina Luigi

nato nel 1916 a L’Aquila

Sottotenente s.p.e.

7° Rgt. Alpini

Btg. “Feltre”

65ª Compagnia

Vendrescia (fronte greco) 13 febbraio 1941

Caduto sul campo

Reverberi Luigi

nato nel 1892 a Cavriago (Reggio Emilia)

Generale di Divisione

C.te Div. Alp. Tridentina

Nikolajewka (fronte russo) agosto 1942-gennaio 1943

Decorato vivente

Rivoir Adolfo

nato nel 1895 a Vallecrosia (Imperia)

Tenente Colonnello s.p.e.

5° Rgt. Alpini

C.te Btg. “Edolo”

Regione Corciana (fronte greco) 14 dicembre 1940

Decorato vivente

Rizzacasa Ermanno

nato nel 1914 a Tripoli (Libia) da famiglia originaria di Mondovì (Cuneo) Residente a Roma dal 1926

Sottotenente

1° Gruppo Alpini “Valle”

Btg. “Val Natisone”

279ª Compagnia

Rudo (Bosnia) 23 dicembre 1941

Caduto sul campo

Rossi Domenico

nato nel 1916 a Macerata

Tenente

II Btg. Misto Genio

122ª Compagnia

Div. Alp. Tridentina

Fronte russo 20 luglio 1942-26 gennaio 1943

Caduto sul campo

Rossi Giuseppe

nato nel 1921 a Parma

Sottotenente s.p.e.

8° Rgt. Alpini

Btg. “Gemona“

69ª Compagnia

Selenj-Jar (fronte russo) 16 gennaio 1943

Caduto sul campo

Sampietro Franco

nato nel 1917 a Rapallo (Genova)

Sottotenente

5° Rgt. Alpini

Btg. “Morbegno”

Comando Btg.

Quota 1828 di Monte Lofka (fronte greco) 17 novembre 1940

Caduto sul campo

Scapolo Ivone

nato nel 1917 ad Alghero (Sassari)

Sottotenente

11° Rgt. Alpini

Btg. “Bolzano”

142ª Compagnia

Monte Murene (fronte greco) 27 dicembre 1940

Caduto sul campo

Sibona Silvio

nato nel 1911 a Rivarolo Ligure (Genova)

Capitano

4° Rgt. Art. Alpina

Gr. “Mondovì”

C.te 11ª Batteria

Nowo Postojalowka (fronte russo) 20 gennaio 1943

Caduto sul campo

Signorini Paolo

nato nel 1896 a Casale Monferrato (Alessandria)

Colonnello s.p.e.

C.te 6° Rgt. Alpini

Medio Don (fronte Russo) agosto 1942-febbraio 1943

Deceduto al termine della ritirata

Siragusa Giulio Cesare

nato nel 1916 a Gela (Caltanissetta)

Tenente

4° Rgt. Art. Alpina

Gr. “Mondovì”

10ª Batteria

Nowo Postojalowka (fronte russo) 20 gennaio 1943

Caduto sul campo

Slataper Giuliano

nato nel 1922 a Trieste

Sottotenente

5° Rgt. Alpini

Btg. “Tirano”

Compagnia Comando

Medio Don-Arnautowo (fronte russo) 9 settembre 1942-26 gennaio 1943

Caduto sul campo

Slataper Scipio Secondo

nato nel 1915 a Roma

Sottotenente

3° Rgt. Art. Alpina

Gr. “Udine”

Gulubaia-Postojaly Nowo Georgiewki-Nowo Postejalowka (fronte russo) 16 dicembre 1942-21 gennaio 1943

Caduto sul campo

Solimano Francesco

nato nel 1918 a Sori (Genova)

Sergente Maggiore

1° Rgt. Alpini

Btg. “Pieve di Teco”

3ª Compagnia

Popowka-Postojaly-Lipyagi-Valuiki (fronte russo) 17-26 gennaio 1943

Caduto sul campo

Soncelli Giovanni

nato nel 1915 a Torre di S. Maria (Sondrio)

Sottotenente

5° Rgt. Alpini

Btg. “Tirano”

49ª Compagnia

Medio don-Belogory-Arnautowo (fronte russo) 9 settembere 1942-26 gennaio 1943

Caduto sul campo

Stagno Italo

nato nel 1902 a Cagliari

Tenente

1° Rgt. Alpini

C.do Reggimentale

Fronte russo 17 gennaio 1943-24 settembre 1947

Deceduto in prigionia

Tarchini Giovanni

nato nel 1919 ad Olgiate Comasco (Como)

Sottotenente

6° Rgt. Alpini

Btg. “Vestone”

54ª Compagnia

Kotowki-Medio Don (fronte russo) 1 settembre 1942

Caduto sul campo

Tavoni Gaetano

nato nel 1889 a Vignola (Modena)

Colonnello s.p.e.

C.te 9° Rgt. Alpini

Pindo-Monte Chiarista, 28 ottobre-13 dicembre 1940- Mali Topojanit (fronte greco)

8 gennaio 1941

Deceduto all’ospedale il 16 marzo 1941

Tempesti Ferruccio

nato nel 1912 a Pisa

Maresciallo Ordinario s.p.e.

2° Rgt. Art. Alpina

Ufficio Maggiorità

Fronte russo 26 gennaio 1943

Deceduto l’11 febbraio all’ospedale di riserva n° 10 a Leopoli

Tinivella Umberto

nato nel 1891 a Lucca

Tenente Colonnello s.p.e.

8° Rgt. Alpini

C.te Btg. “Val Tagliamento”

Mali Topojanit (fronte greco) 30 dicembre 1940-8 gennaio 1941

Caduto sul campo

Toigo Giuseppe

nato nel 1920 a Fonzaso (Belluno)

Alpino

9° Rgt. Alpini

Btg. “Val Cismon”

265ª Compagnia

Selenj-Jar-Dereskowa (fronte russo) 28 dicembre 1942

Decorato vivente

Turinetto Aldo

nato nel 1919 ad Albenga (Savona)

Sottotenente s.p.e.

IV Gruppo Alpini Valle

Btg. “Val Chisone”

230ª Compagnia

Niksic Quota 852 (balcania) 5 maggio 1942

Caduto sul campo

Turolla Joao

nato nel 1915 ad Ariano nel Polesine (Rovigo)

Sottotenente

3° Rgt. Art. Alpina

Gr. “Conegliano”

13ª Batteria

Eleutero (fronte greco) 9 novembre 1940

Caduto sul campo

Vincenti Giovanni

nato nel 1908 a Piazza al Serchio (Lucca)

Sergente Maggiore

2° Rgt. Alpini

Btg. “Saluzzo”

106ª Compagnia Armi Accompagnamento

Zona di Popowka (fronte russo) 20 gennaio 1943

Caduto sul campo

Vinco Libero

nato nel 1912 a Verona

Capitano s.p.e.

2° Rgt. Art. Alpina

Gr. “Vicenza”

C.te 45ª Batteria

Nowa Stefanowka (fronte russo) 20 gennaio 1943

Caduto sul campo

Zani Luciano

nato nel 1907 a Cormons (Udine) passato poi in Provincia di Gorizia

Tenente

6° Rgt. Alpini

Btg. “Val Chiese”

C.te 255ª Compagnia

Fronte russo, novembre 1942-febbraio 1943

Decorato vivente

Zanibon Vittorino

nato nel 1915 a Feltre (Belluno)

Sottotenente

7° Rgt. Alpini

Btg. “Feltre”

C.te Reparto Arditi del Btg.

Quota 729 di Selanj (fronte greco) 9 marzo 1941

Caduto sul campo

Zanotta Aldo

nato nel 1903 a Novi Ligure (Alessandria)

Tenente

9° Rgt. Alpini

Btg. “Vicenza”

Quota 1067 di Chiarista e Fratarit (fronte greco) 27 dicembre 1940

Caduto sul campo

Ziliotto Angelo

nato nel 1914 a Fietta (Treviso)

Alpino

9° Rgt. Alpini

Btg. “Val Cismon”

264ª Compagnia

Selenj-Jar Novo Gussevizza (fronte russo) 27 dicembre 1942-10 febbraio 1943

Decorato vivente

Zucchi Paolino

nato nel 1915 a Collalto di Tarcento (Udine)

Sergente Maggiore

8° Rgt. Alpini

Btg. “Cividale”

76ª Compagnia

Quota Cividale di Nowo Kalitwa (fronte russo) 4 gennaio 1943

Caduto sul campo

Regolamento per l’assegnazione delle Medaglie d’Oro sui Vessilli delle Sezioni A.N.A.

Nella riunione del Consiglio Direttivo Nazionale dell’A.N.A. del 14 settembre 1958 viene discussa la proposta di regolamentare l’assegnazione delle Medaglie d’Oro sui Vessilli di Sezione. Viene deciso di portare l’argomento all’attenzione consultiva dei Presidenti di Sezione che sono convocati in assemblea il 19 novembre. Nella successiva riunione del Consiglio Direttivo Nazionale del 14 dicembre 1958 viene quindi deliberato che nel regolamento nazionale sia inserito l’articolo che disciplina l’apposizione delle M.O. al valore militare sui Vessilli sezionali.

“Sul Vessillo di ogni Sezione (e non sui Gagliardetti) potranno essere apposti soltanto i fac-simili delle Medaglie d’Oro concesse agli alpini, caduti o viventi, mentre prestavano servizio in reparti alpini ed il cui luogo di nascita, risultante dalla motivazione, si trova sul territorio della Sezione stessa.”

In occasione dell’Adunata Nazionale Alpini del maggio 1959 che si svolge a Milano per ricordare i 40 anni dell’A.N.A. (che era nata a Milano nel 1919), i Vessilli delle Sezioni sfilano per la prima volta con appuntate le Medaglie d’Oro loro assegnate.

note:
le Province sono riferite a quelle all’atto di nascita. Alcuni comuni sono passati successivamente ad altra Provincia.

Ricerche effettuate utilizzando come fonti storiche-bibliografiche:
Le Medaglie d’Oro al valor militare, Gruppo Medaglie d’Oro d’Italia, Roma 1965.
Storia delle Truppe Alpine, a cura di Emilio Faldella, Cavallotti Editori-Edizioni Landoni, Milano 1972.
L’ALPINO, giornale associativo dell’A.N.A., annate 1940-2004.